Lampada di sale 'GUFO' - base legno

    44,90 €
    IVA INCLUSA 24 / 48 ore

    Lampada di sale dell'Himalaya con gufo in salgemma naturale.
    La base di appoggio in legno è inclusa.

    Quantità
    •   Reso garantito
    •   Paga a rate
    •   Contrassegno disponibile
    •   Diritto di recesso
    •   Carte di credito o prepagate
    •   Assistenza sul prodotto
    In magazzino
    Pagamenti sicuri al 100%


    Dettagli

    CODICE: LGF
    PESO 3.30 kg


    Altre opzioni disponibili

      Pagamento sicuro al 100%

    pay.png

      Spedizioni veloci

    Corriere espresso in 24/48 ore con BRT.

      Listino rivenditori

    Sei un rivenditore? Registrati e accedi al listino riservato.

      Pagamento rateizzato

    Paga online in 3 rate con Paypal Later.

    CONTRASTARE LE ONDE ELETTROMAGNETICHE CON LA LAMPADA DI SALE

    La lampada di sale dell'Himalaya protegge dagli effetti negativi delle radiazioni elettromagnetiche. È quindi ottimale posizionare la lampada di sale vicino al computer o vicino alla televisione, perché in queste zone  si concentra la maggior presenza di ioni positivi.

    Mettere una lampada di sale sulla scrivania accanto al computer aiuta a contrastare l'inquinamento elettromagnetico,  riducendo al minimo gli effetti della radiazione prodotta dal monitor.

    Equilibrando l'inquinamento elettromagnetico, aumentano i livelli della serotonina che regola il ritmo sonno-veglia, il senso di fame, la motilità intestinale ed è conosciuta soprattutto per essere l'ormone del buonumore.

    La carica purificatrice del sale dell'Himalaya dona benessere. Inoltre, la caratteristica colorazione dei cristalli di salgemma himalayano va dal rosa all'arancione attraversando diverse sfumature. La lampada di sale sfrutta, quindi, i principi della cromoterapia infondendo calma e relax.

    Anche per chi pratica la meditazione e lavora su percorsi di conoscenza  interiore, la tonalità tenue della lampada di sale aiuta a mantenere il giusto equilibrio.

    GUFO: LAMPADA DI SALE PORTAFORTUNA

    Il gufo è considerato un portafortuna perché rappresenta il simbolo della sapienza di un animale che vede nel buio.
    Nella storia, il buio e l'oscurità rappresentano le realtà difficili, che impediscono di percepire la luce della speranza.
    Attraverso gli occhi del gufo si può vedere oltre il buio: i suoi occhi bucano la notte e indicano la luce. Il gufo, inoltre, è di buon auspicio per gli studenti perché nell'antica Grecia era considerato un uccello sacro alla dea Atena: la dea della saggezza e patrona della città di Atene.

    LGF
    Prodotti simili ( 6 altri prodotti simili trovati )